RAPPRESAGLIA

Nati nel 1982 in piena esplosione hardcore punk, i Rappresaglia sono stati una delle band
rappresentative di quella incendiaria stagione che ha reso famosi i gruppi italiani in tutto il mondo. Presto,
però, hanno cominciato a rivolgersi alle loro radici, recuperando i suoni e lo spirito del punk 77 di band
come Ramones , Clash, Stiff Little Fingers senza ispirarsi ad un gruppo particolare ma cercando sempre
di creare uno stile personale.
La discografia della band comprende singoli, LP, CD e numerose presenze in raccolte. Gli album
“Degenerazione” e “Sopravvissuti”, hanno ricevuto un’ottima accoglienza da pubblico e critica.
Neurotik, l’ultimo lavoro della band, viene pubblicato per Rocketman Records ad aprile 2018.
Registrato al Real Sound studio di Milano, contiene 13 brani originali più la cover di Uncontrollable Urge
dei Devo. I brani, con testi in italiano e inglese, raccontano situazioni reali di vita vissuta, rabbia e
speranza. In questa produzione, l’energia del punk rock dei Rappresaglia si sposa ad una particolare
attenzione per gli arrangiamenti vocali e strumentali, dando vita ad un album al contempo classico e
innovativo per la band.
L’esperienza più che trentennale sui palchi d’Italia e d’Europa garantisce un live set intenso ed
emozionante.
I Rappresaglia sono:
Maurizio Fusano: voce e chitarra
Stefano Traldi: basso e cori
Matteo Covizzi: chitarra e cori
Marco Cirino: batteria

Merch