Gli Ultimi

Gli Ultimi nascono nel 2008 in un piccolo Bar della provincia romana, da un’idea di Alessandro e Maurizio, rispettivamente chitarra e voce della band. Subito dopo si uniscono al gruppo Path al basso e Roberto alla batteria e la band inizia a provare al Muerto Studio di Manziana. L’intento del quattro è quello di unire i testi diretti tipici dell’Oi! e del Real Punk, alle sonorità più melodiche care al Punk Rock d’oltremanica. Verso la fine del 2008 pubblicano il loro primo LP, “Streetpunk”, che riceve parecchi consensi nella scena e permette alla band di muoversi dalla provincia di Roma e iniziare suonare in giro per l’Italia. Nel 2011 Gli Ultimi registrano al Temple of Noise di Roma, “Questi anni”, un Ep di 3 pezzi inediti e l’omonima cover dei Kina, con 3 bonus track live. Nel 2012 esce il secondo Lp, “Storie Da Un Posto Qualunque”, 13 pezzi prodotti per la prima volta da Hellnation Records e registrati all’ Hombre Lobo Studio, da Valerio Fisik. Il disco è accompagnato da un’intensa attività live in giro per lo stivale. Un anno dopo esce uno split in 7” con i Plakkaggio Hc dove le band coverizzano l’una due pezzi dell’altra, nello stile dei Byo Split targati Hepitaph. Nel novembre del 2014 invece esce il terzo Lp della band, “Anime Corsare”. Un disco condiviso con la storica band romana dei Klaxon, che ha influenzato sin dall’inizio le sonorità de Gli Ultimi. Nel 2017 esce il quarto Lp, “Tre Volte Dieci”. Poco dopo la band si prende una lunga pausa e dopo un cambio formazione, che vede Alessandro C. ( Già negli Automatica Aggregazione, Divergenza e The Wild Strings ) prendere il posto di Path al basso, riprende l’attività live. Nel 2019 esce online il primo brano con la nuova formazione: “Rimane una canzone”, un tributo acustico a Angelo “Sigaro” Conti, chitarrista e cantante della Banda Bassotti. Attualmente il gruppo sta lavorando ai nuovi brani per il quinto LP.

Tracks